Ciclo di Conferenze per adulti Ottobre 2019/ Maggio 2020

19 Dicembre 2019 21:00 - Enzo Bellettato

Miti e tradizioni del Solstizio d'inverno

E’ osservando il cielo che gli Antichi hanno “inventato” tutti i miti, le leggende e i riti, che si legano ai Solstizi e agli Equinozi, siano essi d’Inverno o d’Estate, d’Autunno o di Primavera.

Il solstizio d’ inverno è, innanzi tutto, un evento astronomico: è il momento in cui il sole, nel suo moto apparente, raggiunge il punto più basso sull’orizzonte e la sua traiettoria in cielo appare più breve.
Astronomicamente parlando, questo determina, nel periodo che va dal 21 al 25 dicembre, il verificarsi del giorno più breve e, ovviamente, della notte più lunga dell’anno.
Il giorno più breve corrisonde al solstizio d’inverno, che cade solitamente il 21 o 22 dicembre.

Il sole, che fino al 21 dicembre, invecchiato, non riesce più a camminare (traiettoria breve in cielo) e non riesce più ad alzarsi ( punto più basso all’orizzonte)  muore il giorno del solstizio, e rinasce pochi giorni dopo riprendendo il sopravvento sull’ Oscurità e sull’ apparente morte di tutta la natura, proprio dopo la notte più lunga.

E infatti ecco che Gesù viene “fatto nascere” il 25 dicembre, viene chiamato portatore di luce e..il resto è noto. Gesù è e rimane uno dei Santi Illuminati dell’Umanità, ma la festa del Natale e molte tradizioni cristiane ad essa collegate, sono state inserite, diciamo così, su feste e tradizioni preesistenti, nate probabilmente insieme all’ Umanità stessa, nella notte dei tempi. Tutto è collegato alla danza della Luce e dell’Ombra, alla “morte” del Sole e quindi della Luce, che segna la momentanea vittoria dell’ Oscurità, e poi alla “rinascita” , “rivincita”, “ri-uscita” dal buio ventre della Terra, sempre del Sole che torna a crescere e sconfigge l’Ombra.

Il nostro socio fondatore Enzo Bellettato ci racconterà di Santa Lucia (ma è davvero "la notte più lunga che ci sia?", di cosa avviene in cielo durante il solstizio d'inverno, quali sono i miti ad essi associate e cosa osserviamo dal punto di vista astronomico in queste notti così lunghe.

Al termine della conferenza osserveremo il cielo del mese con le sue costellazioni e i suoi miti sotto la lente del nostro telescopio principale

L'ingresso è libero

Vi aspettiamo numerosi alle ore 21.00
Per ulteriori informazioni potete scriverci:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono e Whatsapp: 391 476 2163

earthvector

 

Dove? All'Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" a Sant'Apollinare alle ore 21.00

 

Planetario-Adulti-20192020

Ciclo di Conferenze per adulti in Planetario Ottobre 2019/ Maggio 2020

24 Ottobre 2019 - Giorgio Cavallarin

Il Mondo testa in giù: cosa è sopra e cosa è sotto?

Vi siete mai chiesti perchè se alziamo gli occhi vediamo il cielo, mentre se abbassiamo la testa vediamo la terra? Perchè non possiamo vedere il cielo anche sotto di noi?

E se la Terra è sotto di noi, cosa c'è sotto la Terra?

Queste domande hanno riempito le menti di Egizi, Babilonesi, Cinesi e Greci e hanno iniziato a trovare una risposta in un lontano giorno del VI secolo avanti era volgare sulle coste dell'attuale Turchia...

Durante la conferenza il nostro socio Giorgio Cavallarin ci parlerà di come si siano evolute le concenzioni sul nostro pianeta nell'arco dei secoli, e di come il nostro senso comune valga solo sulla realtà che ci circonda, perchè nello spazio, con l'assenza della forza peso e la mancanza di punti di riferimento, sopra - sotto - destra e sinistra, perdono quasi completamente di significato.

Al termine della conferenza osservero il cielo del mese con le sue costellazioni e i suoi miti sotto la cupola del Plaetario.

L'ingresso è libero

Vi aspettiamo Numerosi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono e Whatsapp: 391 476 2163

earthvector

 

Dove? Al planetario civico Claudio Tolomeo, in via Pozzato 7 a Roverdicré alle ore 21.00

 

 


Venerdì 06 Settembre si terrà la IX Edizione della "Notte Bianca delle Biblioteche" .
Il titolo di questa edizione è "Lo Spazio e le Stelle: 50 Anni dallo sbarco sulla Luna" dedicata allo storico sbarco avvenuto sul nostro satellite il 21 Luglio del 1969 grazie alla Missione Apollo 11 della Nasa.
Saremo presenti a

Fratta Polesine


Presso la Fattoria Didattica "Fenilon" a Fratta Polesine a partire dalle ore 21.00 racconteremo a bambini ed adulti cosa è avvenuto 50 anni fa, quanto lavoro ed impegno è servito per coronare il sogno dell'umanità di conquistare lo spazio e il nostro Satellite e quali sacrifici hanno dovuto sopportare gli astronauti in questo viaggio cosmico!
Un racconto ricco di aneddoti divertendi, curiosità scientifiche (e non!) dove gli uomini hanno scoperto la "Costellazione di Urione" prima di raggiungere finalmente la Luna!

In caso di maltempo l'evento si terrà presso la sala Civico presso il Municipio di Fratta Polesine.

Al termine della divulgazione in caso di bel tempo si procederà con l'osservazione al telescopio della volta celeste e del nostro Satellite.
 

Pontecchio Polesine

In Piazzetta Auser a Pontecchio Polesine serata ricca di incontri, con la visione del documentario "Lo Sbarco lunare del 20 Luglio 1969" a cui seguiranno racconti ed aneddoti popolari legati alla luna a cura di Giuseppe Segato.
In seguito il prof. Roberto Ragazzoni dell'Osservatorio Astronomico di Padova interverrà per raccontare il viaggio che ci ha portato sulla Luna, tra problemi tecnici, rischi calcolati e tutte le ricadute sull'economia e sulla scienza che questi viaggi hanno portato sulla Terra.
Saranno presenti intervalli musicali del Maestro Claudio Doni.
Al termine brindisi finale al chiaro di Luna.

In caso di maltempo la serata si svolgerà all'interno della Biblioteca Comunale in Via Roma 310.

 

Ariano Polesine


Serata divisa in due appuntamenti distinti: dalle ore 16.00 alle 18.00 si terrà una lettura animata de "L'Uomo della Luna" con laboratorio per bimbi dai 4 ai 10 anni. E' gradita la prenotazione al 340 2994887.

In seguito alle ore 21.00 avverrà la presentazione del libro "Lo Spazzino delle Stelle" del nostro socio Luca Boaretto.
A seguire sarà possibile osservare la volta stellata grazie agli strumenti dell'Autore.


l'Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" sarà invece chiuso viste le nostre numerose partecipazioni in provincia per la "Notte bianca delle Biblioteche".

 

Planetario-Bimbi-20192020

Insieme al Planetario: Ciclo di Incontri per Bambini e Famiglie

 

A settembre si ricominciano tutte le attività e anche al Planetario Civico stiamo scaldando i motori.

razzo
Siete pronti a scriverci un messaggio per prenotare l'appuntamento che vi interessa?

prenotazione
Da ottobre a maggio staremo insieme ogni seconda domenica del mese, dalle ore 16.00 in poi, per tutte le famiglie con bambini dai 5 ai 13 anni.

famiglia
Le aperture saranno gratuite, per questo vi chiediamo di sostenerci con ciò che potete, perché è l'unica maniera che abbiamo per garantire a voi e ai vostri bimbi questo servizio "stellare"!

offerta

Mi raccomando, è obbligatoria la prenotazione al 3914762163 !

telefono
Per qualsiasi informazione scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.!

info

 

Vi aspettiamo numerosi!

Planetario-Adulti-20192020

Ciclo di Conferenze per adulti in Planetario Ottobre 2019/ Maggio 2020

Nuovo anno, nuovo ciclo di appuntamenti.

earthvector

 

Dove? Al planetario civico Claudio Tolomeo, in via Pozzato 7 a Roverdicré.

 

calendar

Quando?

Ogni quarto giovedì del mese (ma controllate il calendario che ci sono le festività)

 

 

 

icon-time    

     A che ora?

     Ore 21:00

 

 

target

A chi è rivolto?

A tutti! Appassionati e non con la voglia di scoprire argomenti interessanti.

 

 

 

speaker

Chi sono i relatori?

Sono i soci del gruppo Astrofili Polesani che propongono approfondimenti e curiosità ogni volta diverse

 

 

 

cash

Si paga?

No, è completamente gratuito!

L'offerta al Planetario è libera.

 

 

prenotazione

 

Si deve prenotare?

Nemmeno, l'entrata libera.

 

 

 

info

E se ti servono informazioni?


Chiamaci al 3914762163, oppure scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.!

 

 

Ti aspettiamo!

 

 

ORBITE-VILLA-VESCOVI-1

Con gli occhi al Cielo. A cena con Galileo

Con gli occhi al Cielo, ammirando lo spettacolo della natura, in piena estate, nel Parco di Villa dei Vescovi, Luvigliano (Torreglia)
Il 30 agosto potrete vivere un'esperienza culinaria unica: menu dedicato alla nostra terra e alle nostre tradizioni, degustando vini dei Colli Euganei. 
Durante la serata ripercorreremo alcune delle più importanti scoperte di Galileo Galilei, assieme all'Associazione culturale Zagreo, ammirando le stelle con telescopi e gli strumenti forniti dai nostri soci.
 

"Voglio mostrargli una cosa che gli farà piacere. Deve vedere una cosa che, da che mondo è mondo, nessuno all'infuori di noi ha ancora visto"
B. Brecht, Vita di Galileo

 

Programma

Ore 19:00 e 19.45 Visite guidate alla Villa - su prenotazione
Ore 20.30  Inizio della Cena e a seguire "Con gli occhi al Cielo", osservazione delle stelle guidati dalla performance artistica dell'Associazione culturale Zagreo in collaborazione con il Gruppo Astrofili Polesani (prenotazione obbligatoria)

Menu Buffet "destrutturato"

Il menu è curato dalla Trattoria Enoteca di Serafino Baù - cuoco alleanza Slow Food. Ispirato alla nota spese di Galileo.

  • Uovo sodo alla Romana
  • Frittata di Verdure
  • Panzanella di Verdure
  • Formaggio di Malga con Polenta
  • Gallina in Saor
  • Zuppa di Galileo
  • Schissotto e Soppressa
  • Focaccia all'uva

Carta dei Vini - Cantina Cà Lustra -  Zanovello

Aperitivo in terrazzo
IGP Terre Siciliane Catarratto     
DOP Sicilia Grillo 
Menu Buffet Destrutturato
DOC Colli Euganei Moscato Secco 'A Cengia
IGT Veneto Manzoni Bianco Pedevenda
DOC Colli Euganei Rosso Moro Polo
DOCG Colli Euganei Fior d'Arancio Spumante
Degustazione Finale
Nero Musqué    

Spettacolo

"Orbite galileiane - Con gli occhi al Cielo" è uno spettacolo di museum theatre proposto dall'Associazione culturale Zagreo che si sviluppa secondo le tre caratteristiche della poetica dell'Associazione: il coinvolgimento del pubblico nell'azione scenica, la valorizzazione dei luoghi in cui si svolge e la passeggiata di spiegazione scientifica curata dagli astronomi del GAP - Gruppo Atrofili Polesani con i loro telescopi.

Attraverso gli spunti che Bertolt Brecht inserisce nella sua "Vita di Galileo" e le indicazioni sulla leggerezza di Italo Calvino nelle sue "Lezioni americane", Galileo Galilei ci farà da guida nell'osservazione del cielo, seguendo alcune delle sue più importanti scoperte: la sua ostinata volontà di cercare la verità attraverso l'osservazione e lo spirito scientifico saranno rappresentati poeticamente dalle scene teatrali e scientificamente dalle spiegazioni di un astronomo.

Informazioni

Ingresso con visita guidata alla Villa

Visita Guidata alla Villa

Le visite dureranno 45 min e si svolgeranno nei seguenti orari: 19:00 e 19:45
Capienza max per gruppo 30 persone
Prentazione obbligatoria

Cena
Lo svolgimento della cena dipenderà dalle condizioni climatiche favorevoli.
In ogni caso si consiglia abbigliamento casual e adeguato alle condizioni climatiche per godere appieno della cena all'aperto.
In caso di maltempo l'evento verrà rinviato a data da destinarsi.  
Prenotazione obbligatoria. Posti limitati. Max 60 posti disponibili.
Prenotazioni entro il 27 agosto.

Prezzi

ingresso in Villa, visita guidata, cena e spettacolo 55,00 euro adulti
ingresso in Villa, visita guidata, cena e spettacolo Iscritti al FAI 51,00 euro
ingresso in Villa, visita guidata, cena e spettacolo 20,00 euro bambini fino ai 12 anni
 

Contatti e prenotazioni cena + visita guidata

Telefono Whatsapp 3713488702
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 settembre 2019 - ore 18:30

Lasciatevi incantare dalla magia delle e stelle godete dello spettacolo del cielo in uno scenario unico, impreziosito da cangianti riflessi d’acqua. Saranno gli astri a condurci in una serata ricca di fascino accompagnata da un esclusiva degustazione di prodotti e specialità locali.

L’evento promosso da Pop Out ,in collaborazione con Battello Nena e Azienda Agricola Galassa, avrà inizio alle 18:30 del 1 settembre, con il ritrovo presso l’attracco fluviale Fetonte a Crespino. Si proseguirà a bordo dove, durante la navigazione astronomica verrà servito l’apericena. Infine alle ore 20:30, con il rientro in golena, è prevista l’osservazione celeste con telescopi professionali messi a disposizione dai nostri soci.

*L’evento potrà essere modificato per motivi organizzativi e verrà effettuato con almeno 40 partecipanti. Potrà essere annullato in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

 

Luogo di ritrovo: attracco fluviale Fetonte a Crespino

Orario: dalle 18.30 alle 22.30

Quota di partecipazione per persona: € 35,00

 

LA QUOTA COMPRENDE: organizzazione tecnica, navigazione fluviale, accompagnatore di agenzia, apericena, partecipazione del Gruppo Astrofili Polesani, assicurazione assistenza e spese mediche.


LA QUOTA NON COMPRENDE: tutto quanto non previsto a “LA QUOTA COMPRENDE”.

 

Iscrizioni e pagamento: entro il 28 agosto 2019 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 391 4983435

 

Evento promosso da POP OUT srls, in collaborazione con: Nena sas, Azienda agrituristica La Galassa, Gruppo Astrofili Polesani e con il patrocinio del Comune di Crespino.