Domanda-su-Dio-e-ricerca-scientificaIl Gruppo Astrofili Polesani, insieme al Centro Culturale "Edith Stein", la scuola diocesana di formazione teologica e il comitato Festival Biblico sono lieti di invitarvi a questo incontro con il Prof. Giuseppe Tanzella-Nitti, già astronomo presso l'Osservatorio Astronomico di Torino, nonchè professore ordinario di Teologia Fondamentale.

Astronomo e Teologo, ha dedicato molto interesse allo studio tra la Teologia e le Scienze Naturali.

I rapporti tra fede e scienza hanno vissuto nei secoli periodi di scontro e periodi di reciproca comprensione.

Sui punti di incontro e sulle reciproche differenze verterà questa serata presso il Teatro don Bosco Martedì 19 Settembre 2017 dalle ore 21.00

Vi invitiamo a partecipare, l'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.

Per maggiori informazioni potete contattare gli organizzatori ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

WhatsApp-Image-2017-09-01-at-132353WhatsApp-Image-2017-09-01-at-132420

E' stato una notte di duro lavoro ma alla fine il Gruppo Astrofili Polesani ce l'ha fatta!

Grazie al nostro socio Gianpaolo Guarese, siamo riusci ad immortalare con il nostro telescopio principale il transito dell'asteroide Florence 3122 mentre transitava a 0,0472367 UA (circa 7 milioni di chilometri) dal pianeta Terra, pari a circa 18 volte la distanza che ci separa dalla Luna. Questa vicinanza con il nostro pianeta ha permesso di vederlo e di fotografarlo.

Data la sua orbita per rivederlo occorrerà attendere fino al 2057...

 

Venerdì 18 Agosto alle ore 21.30, si terrà il primo dei consueti appuntamenti estivi denominati "Moonlight Jazz"

Nato da un'idea di Giorgio Cosco, ogni anno si tengono delle aperture straordinarie del Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" di Sant'Apollinare, gestito dal Gruppo Astrofili Polesani.
L'idea nasce dal voler fondere 2 passioni del compianto presidente, la musica Jazz e l'Astronomia.

In questo primo appuntamento avremo come ospiti i Salt&Pepper che si esprimeranno in un concerto frizzante caratterizzato da un cocktail di jazz, pop, latin jazz, funky-fusion, bossa nova e melodie italiane.

Sabato 26 Agosto alle ore 21.30 si terrà il secondo ed ultimo appuntamento di questa manifestazione.
Groove d’autore con il Negrello-Santimone-Scheda Jazz Trio, nella veste del nuovo progetto chiamato Nodo.

 
Agosto sotto le Stelle 2017: Moonlight Jazz

 

Con il contributo di ASM SET srl

26 Agosto, ore 21.30, Moonlight Jazz con i Nodo Trio

Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" - via Sinesio Cappello, Sant'Apollinare - Rovigo

 
Sabato 26 Agosto alle ore 21.30 si terrà il secondo ed ultimo appuntamento di questa manifestazione.

Groove d’autore con il Negrello-Santimone-Scheda Jazz Trio, nella veste del nuovo progetto chiamato Nodo.
Il trio formato da Daniele Santimonie alla chitarra, Tiziano Negrello al contrabbasso e Giacomo Scheda alla batteria propone un repertorio che spazia tra il Jazz, il Funk e l’R’n’B.
Serata ricca di groove, caratterizzata da un repertorio che passa attraverso i grandi classici di questi stile e le composizioni originali del trio.

Sempre accompagnati dalla visione e dalla spiegazione del cielo da parte del gruppo Astrofili Polesani sia al telescopio che alla terrazza osservativa.
 

 

Presso l'Osservatorio sarà presente un punto ristoro con cibo e bevande.

Il parcheggio sarà gentilmente offerto dall'Aeroclub Rovigo "Luciano Baldi" presente in via Sinesio Cappello a Sant'Apollinare.

L'ingresso è libero.

Per chi volesse sostenere le nostre attività un'offerta è sempre ben accetta.

 

Agosto sotto le Stelle 2017: Moonlight Jazz

 

Con il contributo di ASM SET srl

18 Agosto, ore 21.30, Moonlight Jazz con i Salt & Pepper

Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" - via Sinesio Cappello, Sant'Apollinare - Rovigo

 

 

Venerdì 18 Agosto alle ore 21.30, si terrà il primo dei consueti appuntamenti estivi denominati "Moonlight Jazz"

Nato da un'idea di Giorgio Cosco, ogni anno si tengono delle aperture straordinarie del Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" di Sant'Apollinare, gestito dal Gruppo Astrofili Polesani.
L'idea nasce dal voler fondere 2 passioni del compianto presidente, la musica Jazz e l'Astronomia.
In questo primo appuntamento avremo come ospiti i Salt&Pepper che si esprimeranno in un concerto frizzante caratterizzato da un cocktail di jazz, pop, latin jazz, funky-fusion, bossa nova e melodie italiane.
Il repertorio eseguito in concerto offre all’ascoltatore un caleidoscopio di atmosfere e sonorità, smooth jazz e jazz fusion, con incursioni nei classici del pop e della musica italiana d'autore.
Il gruppo è composto da Monica Cittadini alla voce, Michele Pugiotto alla chitarra, Roberto Pugiotto al basso, Marco Monesi al sax, Mattia Falconi alle tastiere, Stefano Padoan alle percussioni e Dario Fortin alla batteria.
Il gruppo ospiterà, in alcuni brani, Giovanni Guarnieri, in arte "Giovi", voce emergente di cui sentirete certamente parlare in futuro.

Il tutto accompagnato dalla visione del cielo notturno in terrazza osservativa e ai telescopi, sotto la guida dei volontari del Gruppo Astrofili Polesani.

L'ingresso è libero.

Se volete farci un'offerta ,per permetterci di offrirvi più più eventi di questo tipo, è sempre ben accetta.

Presente un piccolo angolo di ristoro con cibi e bevande per chi lo gradisse.

Il parcheggio è gentilmente offerto dall'Aeroclub " Luciano Baldi" di Sant'Apollinare.

Vi Aspettiamo numerosi

E' possibile seguire da questo link la diretta streaming dell'Eclisse di Sole presente il 21 Agosto 2017 lungo tutti gli Stati Uniti.

Da questa diretta è possibile osservare il Sole tramite un telescopio con filtro sulle Bande di Calcio e Fosforo.

Si notino i dettagli delle macchie solari intanto che la Luna passi per il nodo ed oscuri completamente o parzialmente il Sole (in base a dove si trovi rispetto ad un punto ben preciso sulla Terra.

VI rimandiamo a questo link sul sito della Uai (Unione Astrofili Italiani) per ulteriori informazioni.

Buona visione

 

Conferenza di Sabato 11 Marzo ore 21.00 presso il Planetario Civico "Claudio Tolomeo".


Il Relatore di quest'incontro è il nostro socio Dr. Paolo Turri direttamente dall'Università di Victoria in Canada.
Appassionatosi di Astronomia grazie al Gruppo Astrofili fin da ragazzino, Paolo si è in seguito laureato a Padova in questa disciplina. Dopo la Specialistica in Astrofisica e Fisica dello Spazio all'Università di Trieste, sta terminando il dottorato in Astronomia presso l'Università di Victoria in Canada, dove la sua branca di ricerca è l'Ottica Adattiva, tema dell'incontro trattato. "

Sin dall'invenzione del telescopio, gli astronomi hanno combattuto contro un formidabile nemico: l'atmosfera terrestre. La turbolenza dell'aria distorce le immagini astronomiche e ne degrada la risoluzione, riducendo le capacità osservative dei telescopi ottici. L'astronomia ha convissuto con questa limitazione per secoli, fino a quando una nuova tecnologia è emersa dalle ceneri della guerra fredda. L'ottica adattiva "manipola" la luce raccolta dal telescopio per correggere le immagini, restituendo una visione chiara del cielo. Come gli astronomi abbiano ottenuto uno strumento che fotografa pianeti extra-solari e di individua buchi neri supermassicci, è una storia fatta di spie, segreti e missili nucleari.

Un occasione imperdibile per il Gruppo Astrofili Polesani e per tutta la cittadinanza Rodigina.
Ringraziando sin d'ora il nostro socio onorario, giovane eccellenza Polesana, vi invitiamo a partecipare numerosi! 

Vi aspettiamo Sabato 11 Marzo alle ore 21.00 presso il Planetario Civico "Claudio Tolomeo" a in via Pozzato 7 a Roverdicrè.

Non sai dov'è il Planetario? Clicca qui!

L'ingresso è libero.

Per eventuali informazioni puoi contattarci all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al 391 4762 163.