Ripartono le aperture del Planetario Civico "Claudio Tolomeo" a Roverdicrè.

Com'è tradizione ogni 1° Sabato e ogni 3° Domenica il Planetario apre le proprie porte e la propria cupola al cielo e alle sue curiosità.

Presenti anche due incontri domenicali per le famiglie con un laboratorio appositamente preparato per i nostri ospiti più attesi: i bambini.

L'incontro durerà circa 45 minuti e a seguire la visione in cupola del cielo del mese con la spiegazione delle costellazioni e dei miti ad esse collegate.

Sarà aperta anche la rinnovata sala di Geologia con i nuovi reperti raccolti durante l'estate dai nostri soci ed esperti.

L'ingresso come sempre è libero e gratuito.

VI aspettiamo numerosi con questo rinnovato inizio di stagione al Planetario

E' giunta alla 7° edizione Spaziando, il ciclo di incontri divulgativi sull'Astronomia e le discipline ad essa collegate. Tutti gli incontri si terranno a partire dalle ore 21.00 presso l'Auditorium del Liceo Scientifico "Pietro Paleocapa" a Rovigo in via Alcide De Gasperi 19.

Prensente un'ampio parcheggio e l'ingresso ad ogni incontro è libero e gratuito.

Il Ciclo si svilupperà nel trimestre Ottobre - Dicembre 2016 con questo calendario:

Martedì 4 Ottobre Francesco Angrilli

Scienza e Tecnologia per l’esplorazione spaziale

Premio Nasa per Missione Titano - Cassini

Lunedì 14 Novembre  Ruben Farinelli

Einstein e la Teoria della Relatività

Astrofisico delle Alte Energie

Lunedì 10 Ottobre Simone Gazzetta

L’Universo in evoluzione, la dinamica dell’Energia Oscura

Astrofisico Università di Padova

Lunedì 21 Novembre Ivano Bertini

Rosetta, i risultati di una missione storica

Astronomo Inaf  - Missione Rosetta

Lunedì 17 Ottobre Livia Savioli

Gravity, fantascienza o realtà? Il problema dei detriti spaziali in orbita terrestre

Ingegnere Aerospaziale

Lunedì 28 Novembre Alice Ferretti

Radiazioni che fanno bene, come le scoperte della Fisica aiutano a migliorare la salute

Fisico, specializzata in Fisica Medica

Lunedì 31 Ottobre Marco Drago

Le Onde Gravitazionali: una nuova frontiera nello studio dell’Universo

Fisico - Il primo che ha analizzato la prima onda gravitazionale

Lunedì 12 Dicembre Stefano Polato

Dallo spazio alla Terra, passato, presente e futuro del cibo.

Responsabile Space Food Lab - colui che già prepara i cibi di Samantha Cristoforetti

Lunedì 7 Novembre Simone Zaggia

Galassie e dintorni

Astronomo Inaf Padova

Martedì 20 Dicembre Mattia Negrello

Anelli di Einstein in cielo

Cosmologo presso Università di Cardiff

 

Dopo l'escursione di Domenica 17 Luglio presso il Monte Corno, prosegue il Ciclo di Escursioni Organizzate dal Gruppo Astrofili Polesani con la seconda escursione in programma per il weekend del 27-28 Agosto presso il Centro "Don Chiavacci" di Crespano del Grappa.

 

Si avvicinano sempre più le aperture straordinarie dell'Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" dedicata alla visione delle Perseidi, le stelle cadenti di Agosto, chiamate anche Lacrime di S.Lorenzo.
Il nome di questo sciame meteorico deriva dal fatto che il radiante, ossia il punto dal quale sembrano provenire tutte le scie, è collocato all'interno della costellazione di Perseo.
L'Osservatorio sarà aperto il 10 - 11 - 12 Agosto dalle 21.00  per poter osservare in tutta tranquillità questo fenomeno celeste non così raro come si crede! (e se venite a trovarci vi spiegheremo il perchè)

Anche in questa occasione vi aspettiamo numerosi.
L'ingresso è libero.
Per eventuali informazioni puoi chiamare direttamente l'Osservatorio ogni sera, dalla 21.00 in poi, al numero 340 7149909

Progetto “Il cielo in città” a Melara

Mercoledì 01 giugno 2016 dalle ore 22.00 si terrà in Piazza a Melara una serata di osservazione guidata del cielo, facente parte del progetto "Il Cielo in Città"

Per l'occasione le luci della piazza saranno spente.

L'osservazione conclude una giornata “a tema”, in cui ci saranno 3 laboratori dedicati alle scuole durante la mattina e una conferenza del prof. Leopoldo Benacchio dal titolo ”Le parole del cielo” alle ore 21.00 in sala Verdolini in via Marconi.

Vi aspettiamo numerosi

Immagine: "Shangai - Darkened Cities" di Thierry Cohen

"Il cielo in città" è promosso da Bas Bleu Illustration in collaborazione con INAF – Osservatorio Astronomico di Padova, il gruppo "La vite di Archimede" di Rovigo, il Gruppo Astrofili Polesani e l’Associazione "La Torlonga". Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.

 

Immagine: "San Francisco - Darkened Cities" di Thierry Cohen

Progetto “Il cielo in città” a Rovigo

Sabato 03 Settembre 2016 dalle ore 12.00 (o Sabato 10 in caso di maltempo)  si terrà presso la Chiesa della Beata Vergine del Soccorso detta "Rotonda" a Rovigo un'osservazione guidata del Sole aperta a tutti, cui seguirà un breve laboratorio per le famiglie. Il laboratorio è incentrato sulla meridiana presente alla "Rotonda", strumento astronomico facente funzione di orologio civile per tutta la città di Rovigo fino all'utilizzo dei più moderni orologi meccanici. 

Questo incontro è il naturale preseguo del precedente incontro svoltosi a Melara il 1 Giugno 2016.

Incontro facente parte del progetto "Il Cielo in Città". Il progetto è promosso da Bas Bleu Illustration in collaborazione con INAF – Osservatorio Astronomico di Padova, il gruppo La vite di Archimede di Rovigo, il gruppo Astrofili Polesani e l’Associazione La Torlonga. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.

 

 

 

Update: Nonostante il cielo coperto l'Osservatorio sarà comunque aperto al pubblico per seguire assieme il fenomeno celeste con il Live Streaming

Apertura straordinaria dell'Osservatorio Astronomico "Vanni Bazzan" dalle 12:30 alle 20:45, postazione in diretta streaming Nasa nella saletta piano terra con spiegazione, con telescopi per osservazione e fotografia in terrazzo sempre accompagnate dalle spiegazioni da parte dei soci.

Si avvicina l’evento astronomico dell’anno: il 9 maggio il pianeta Mercurio transiterà davanti al disco solare. Un fenomeno piuttosto raro: 13 anni fa l'ultima volta che in Italia è stato possibile osservarlo.

Dunque Mercurio torna a “decorare” per alcune ore il disco solare, un piccolo neo che si sposterà molto lentamente e potrà essere seguito – tempo permettendo – dal suo primo contatto, previsto per le 13 e 12, fin quasi alla sua uscita, ovvero fino al tramonto del Sole. Dato il ridotto diametro apparente di Mercurio, il transito non è però visibile ad occhio nudo.

In ogni caso, raccomandiamo di non guardare il Sole direttamente o, peggio, con qualunque strumento senza gli appositi filtri solari certificati. Il rischio è quello di veder seriamente danneggiata la propria vista, anche in modo permanente.

Il  Transito di Mercurio sul disco Solare all’osservatorio di Rovigo (lat. 45° 2’ 3” long. 11°49’46.5”):

(TL: Tempo al Meridiano Locale. h: Altezza rispetto all'Equatore Celeste)

inizia alle ore 13:12:06 TL con h=62°30’ massimo alle ore 16:55:59 TL con h=35°41’ fine alle ore 20:40:28 con h= -2°43’
 

Live Streaming dal Solar Dynamics Observatory :qui

Live Streaming Nasa: qui

 

Streaming dal Queen Mary University of London Observatory in East London

Streaming dal Royal Observatory Greenwich